Federazione Moda Italia rinnova i suoi organismi | Confcommercio - Imprese per l'Italia - Siracusa
Lunedì 26 Ottobre 2020
AREA SINDACALE

Federazione Moda Italia rinnova i suoi organismi

Angela Tarascio è il nuovo presidente della categoria che rappresenta i settori dell`abbigliamento, delle calzature e degli accessori

Siracusa, 29/07/2020

La seconda assemblea elettiva in casa Confcommercio è stata celebrata per rinnovare la governance di Federazione Moda Italia.

Angela Tarascio è il nuovo presidente della categoria che rappresenta i settori dell'abbigliamento, delle calzature e degli accessori. Imprenditrice stimata, prende il testimone da Sebastiano Brocca che dichiara: «dopo due mandati è giusto cedere il passo a forze nuove e fresche con voglia di proporre e di fare. Io rimango un associato sempre disponibile a collaborare con la nuova squadra a cui faccio i miei auguri per le prossime sfide».

Ad aprire l'Assemblea elettiva il presidente di Confcommercio Elio Piscitello che ha espresso tutta la sua approvazione nei confronti della nuova squadra ribadendo l'importanza di rinnovare gli organismi come segno tangibile della democrazia interna di una associazione viva e radicata come la Confcommercio di Siracusa.

«Il 2020 purtroppo è stato marchiato dalla pandemia - ha affermato Piscitello - che ha fatto saltare tutti i tavoli, nonostante tutto, però, noi stiamo rilanciando formando una grande squadra, forte e rappresentativa - Confcommercio e tutte le categorie di settore che la sostanziano - che avrà tanto da dire nei prossimi 5 anni».

Presenti all'assise il vice presidente ed il direttore di Confcommercio, Enza Privitera e Francesco Alfieri, che hanno spiegato l'importanza di stare insieme tra tutte le categorie sia in una dimensione territoriale che in una dimensione nazionale.

L'assemblea elettiva, oltre alla presidente Angela Tarascio ha eletto il consiglio direttivo composto da: Lucia Adamo vice presidente, Giovanni Di Giacomo vice presidente, Rita Reale, Antonio Biffa, Angelo Schiavone, Salvatore Ingarao, Francesco Nocera e Giusy De Simone come consiglieri.

«Sicuramente metterò tutto il mio impegno in questa nuova sfida - ha dichiarato la neo eletta Tarascio -, ma dobbiamo sentirci tutti coinvolti all'interno di questa meravigliosa famiglia che è la Confcommercio. Da subito dobbiamo assistere i colleghi che hanno più bisogno, specie nei quartieri più penalizzati e studiare soluzioni immediate sulla pulizia della città e sulla mobilità». Nel programma della presidente della «Moda» la tutela e la rappresentanza degli interessi sociali ed economici degli operatori fornendo servizi di informazione, formazione, assistenza e consulenza specifica di settore.

Federazione Moda Italia è la più importante rappresentanza d'impresa del settore Moda in Italia costituita nel 1949. Costituisce il sistema di rappresentanza unitario nazionale di Confcommercio, dei soggetti imprenditoriali che esercitano le attività del commercio al dettaglio e all'ingrosso del settore Moda (e quindi abbigliamento, intimo, calzature, pelletterie), accessori, tessile per la casa ed articoli sportivi, o in attività a queste contigue o affini, che si riconoscono nei valori del mercato e della concorrenza, della responsabilità sociale dell'attività d'impresa e del servizio reso ai cittadini, ai consumatori e a tutti gli utenti.

   Seguici su Facebook