Martedì 24 Ottobre 2017
NOTIZIE

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA COMFIDI

Convocazione assemblea Comfidi

AREA CREDITO   Martedì, 26 Aprile 2016

PROROGA BANDO DI RICHIESTA PER AGEVOLAZIONI SOTTO FORMA DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI

La Comfidi comunica che l`Assessorato Regionale dell` Economia - Dipartimento Finanze e Credito - ha emesso il Bando di richiesta per agevolazioni sotto forma di contributi in conto interessi, di cui al D.D.G. n° 652 del 12/10/2015.

AREA CREDITO   Venerdì, 06 Novembre 2015

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI DDG 652/2015.

La Comfidi comunica che l`Assessorato Regionale dell` Economia - Dipartimento Finanze e Credito - ha emesso il Bando di richiesta per agevolazioni sotto forma di contributi in conto interessi, di cui al D.D.G. n° 652 del 12/10/2015.

AREA CREDITO   Martedì, 03 Novembre 2015

CONVENZIONE MPS COMFIDI DECORRENZA 22/6/2015

Modifica condizioni convenzioni

AREA CREDITO   Venerdì, 26 Giugno 2015

CONVEZIONE UNICREDIT 2015

Nuova Convenzione tra il nostro Consorzio di garanzia Fidi «Comfidi« e l'Istituto di credito «Unicredit«

AREA CREDITO   Venerdì, 29 Maggio 2015

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI 2009-2010-2011

le procedure per il riconoscimento dei contributi in conto interessi, in merito ai finanziamenti erogati

AREA CREDITO   Mercoledì, 27 Febbraio 2013

UN INCONTRO STUDIO PER GLI "ORAFI E GIOIELLIERI"

Un incontro studio per gli orafi e gioiellieri associati alla Confcommercio di Siracusa alla presenza del numero uno, a livello nazionale, della categoria.

AREA SINDACALE   Martedì, 05 Giugno 2012
Un incontro studio per gli orafi e gioiellieri associati alla Confcommercio di Siracusa alla presenza del numero uno a livello nazionale della categoria. Ieri sera presso la sede dellunione dei commerciati in via Laurana la sezione degli Orafi e Gioiellieri si è riunita per discutere sia sulle difficoltà che la categoria sta vivendo sia sulle ultime novità normative. Oltre al presidente di sezione Dimitri Fontana Del Vecchio che ha organizzato lincontro erano presenti quasi tutti i gioiellieri della città e della provincia. Hanno partecipato al dibattito il presidente di dellunione Sandro Romano il direttore nazionale degli Orafi Steven Tranquilli il componente nazionale sezione Formazione Vincenzo Buscemi Il presidente della Comfidi (la cooperativa fidi di Confcommercio) Giovanni Conigliaro e i due neo consulenti Renata Giunta e Francesco Alfieri. Vari ed articolati i temi trattati e moderati dal presidente Fontana Del Vecchio ma le questioni più importanti sono state: le nuove normative sulla tracciabilità dei flussi economici e il fenomeno dei compro oro. Abbiamo sempre più doveri  ha dichiarato Tranquilli  per salvaguardare il principio sacrosanto della legalità ma allo stesso tempo dobbiamo pretendere a voce alta i nostri diritti. Il direttore nazionale ha spiegato poi come la federazione dei preziosi sta lavorando insieme alla X commissione del parlamento sottolineando che Vi è una vacatio legis nei confronti dei compro oro che per quanto concerne gli studi di settore sono catalogati nellampia definizione di chi compra merce usata senza far riferimento alla qualità e allimportanza del prodotto trattato. Intervendo al dibattito il presidente Romano ha illustrato la crescita dellunione grazie alle varie attività sviluppate nellultimo anno: il tavolo del lavoro il rapporto di grande collaborazione con tutte le forze dellordine la grande organizzazione messa in piedi per presentare la nostra città come capitale europea della cultura che purtroppo non ha trovato seguito nellamministrazione comunale. Infine Romano ha sollecitato gli orafi a segnalare gli abusivi del settore che inquinano il mercato: Abbiamo un rapporto sinergico con le forze di polizia e con il Prefetto per salvaguardare la legalità nella nostra città pertanto abbiamo il dovere di denunciare chi delinque. Anche i consulenti hanno presentato le novità su cui lunione dei commercianti sta lavorando. Giunta ha parlato dei fondi Jeremie per lottenimento di finanziamenti per una parte a fondo perduto. Alfieri ha comunicato i lavori in cantiere per il prossimo semestre che comprendono alcune attività di sensibilizzazione sociale e la progettazione di una fidelity card per i commercianti e i loro clienti. Lincontro si è concluso con lauspicio del presidente Fontana Del Vecchio affinché la sezione sia sempre più unita per creare una rete di collaborazione per migliorare i servizi offerti allutente finale.
   Seguici su Facebook