Siracusa. Confcommercio: si è conclusa oggi la tavola rotonda “Progettare il lavoro” | Confcommercio - Imprese per l'Italia - Siracusa
Lunedì 22 Ottobre 2018
NOTIZIE

Siracusa. Confcommercio: si è conclusa oggi la tavola rotonda “Progettare il lavoro”

Siracusa, 23/11/2017

Il Master è organizzato dalla Business School Mands (Master and Skills) interna alla Sapienza di Roma, a cui verrà quindi affidata la parte didattica e dei contenuti. Il master, inoltre, è organizzato in moduli, con un particolare riguardo alla componente esperienziale: lezioni interattive, project work, role playing e lavori in gruppo arricchiranno così l'offerta formativa.

I giovani laureati, target del corso di alta formazione, potranno in questo modo acquisire nuove competenze e abilità manageriali, necessarie per operare nel settore alberghiero, sempre più bisognoso di figure manageriali che ne sappiano interpretare e guidare le spinte innovative.

Anche il placement è un punto di forza dell'ente organizzatore, che garantisce ad ogni partecipante, grazie ad accordi con un folto numero di aziende partner, 3 selezioni, in modo da arrivare al 90% della copertura occupazionale, stando ai dati dell'anno accademico 2015-2016.

Partners della straordinaria iniziativa sono il Mym (Research and Solutions for Enterprises) e la Confcommercio di Siracusa.

Hanno presenziato all'incontro Enza Privitera, membro di Giunta della neonata Camera di Commercio del Sud est, il vicesindaco di Siracusa nonché Assessore alla Cultura, Francesco Italia, il Prof. Roberto De Marchis della Sapienza, la Dott.ssa Cristina Menichelli, direttrice didattica della Business School Mands e i dirigenti della Confcommercio di Siracusa, il presidente Sandro Romano e il direttore Francesco Alfieri.

Mente organizzatrice dell'evento è stato il coordinatore provinciale di Confcommercio Professioni, Elio Piscitello, il quale ha motivato così la scelta di Siracusa come sede rappresentativa del Sud Italia per questo master: «Abbiamo sviluppato insieme alla Sapienza un'idea di progetto che possa dare ai giovani strumenti concreti per affrontare le tematiche legate al turismo e le sfide che i nostri tempi ogni giorno comportano».

   Seguici su Facebook